Martedì, 12 Giugno 2012
Pier Paolo Celeste
L’internazionalizzazione

playervideo

Per postare un messaggio in questo spazio basta scrivere sulla bachecca di ForumPa su Facebook
Maria Luisa Coppa
Davide Giacalone
Diana Bracco
Cerimonia di consegna dei premi
Flavia Amabile
Pier Paolo Celeste
L’internazionalizzazione
Raffaele Liberali
Horizon 2020
Flavia Amabile
Roberto Cingolani
Ricerca e innovazione
Francesco Profumo
Giorgio Rapari
L’innovazione nei servizi
Luigi Nicolais
La rete della ricerca
Davide Giacalone
Franco Bassanini
Davide Giacalone
Laura Morgagni
Maurizio Bortoletti
Alberto Castronovo
Alessandro Giari
Cristiano Seganfreddo
Davide Giacalone
Ciro Formisano
Claudio De Vincenti
Mario Dal Co
Carlo Borgomeo
Michele costabile
Ruggero Frezza
Edoardo Imperiale
Tomaso Marzotto Caotorta
Antonio Cianci
Carlo ferrario
Alessandro La Porta
Michele costabile
Edoardo Colombo
Roberta Milano
Michele Vianello
Marco Cantamessa
Mauro Fantin
Anna Ferrero
Stefano Quintarelli
Interventi dal pubblico
Marco Cantamessa
Michele Vianello
Mauro Fantin
Roberta Milano
Edoardo Colombo
Davide Giacalone

La trascrizione automatica dell'evento

grazie buongiorno a tutti ringrazio agenzia per l'innovazione ringrazio il Forum pia e la Confcommercio che ci ospita in questa meravigliosa sala ringrazio voi per essere qui ascoltarci perché questa giornata dell'innovazione vuole essere il punto forse un punto di partenza cerchiamo di onorare questo debito ogni quaranta secondi ogni ogni secondo ci sentiamo questi quaranta euro sulla testa per cui cerchiamo tutti di dare un contributo utile per le imprese imprese che sono dall'agenzia dice vorrei istituita ma non costituita ancora completamente il il target unico fondamentale nella sua storia alla cominciamo a dire che la promozione dell'internazionalizzazione ha sempre avuto una base un fondamento mercanti distinto questo significa abbiamo un prodotto abbiamo un servizio lo promuoviamo gli interlocutori sono gli imprenditori ma in un mondo che si globalizzata noi vediamo che chiaramente questo non basta più perché c'è più coscienza più conoscenza le preferenze sono più specifiche sono allargate per cui anche noi come Paese dobbiamo offrire qualcosa di più questo qualcosa di più aggiungere al prodotto o al servizio qualche cosa che lo faccia rendere unico è questa una specifica del nostro paese che dobbiamo assolutamente mettere a regime ed è quello che come agenzia ci permettiamo di confermare perché nel passato abbiamo avuto molte delle iniziative ma non vorrei parlare del passato oggi ma soprattutto vogliamo rafforzare con la nuova Agenzia questo compito il valore aggiunto quel quindi vogliamo di cui vogliamo incrementare i nostri prodotti nostri servizi per promuovere meglio nel processo di interventi di internazionalizzazione è che abbiamo il dovere di creare sinergie fra innovazione e prodotti quindi dobbiamo certo punto mettere a regime tutti i soggetti che sono in grado di proporre queste innovazioni e portarli fuori nel miglior modo possibile portati fuori quindi proporre nel mondo la capacità creativa che mettiamo nei prodotti e servizi la mettiamo nell'innovazione e le mettiamo nella proposta dell'innovazione perché soprattutto quando ci rivolgiamo a Paesi transizione o ai paesi a economia e ancora non ha sviluppato del tutto che conoscono quindi prodotti e che quindi hanno delle preferenze non basta solo il prodotto come anticipato ma hanno bisogno di un servizio completo e quindi che cosa dobbiamo fare qual è il limite di questo perché sappiamo che nell'Europa a ventisette l'Italia agli ultimi posti per innovazione per ricerca nelle PMI quindi cominciamo a stabilire che quello che indica la Commissione europea nel rapporto del due mila undici per cui l'innovazione viene sicuramente facilitare un processo di internazionalizzazione ma chi internazionali Rizza crea con più facilità innovazione quindi dobbiamo coniugare innovazione per esportare esportazione per innovare se noi riusciamo a cliccare queste due cose come Paese secondo me avremo ancora molto da dire perché come diceva il Presidente Giacalone siamo veramente all'inizio di un processo che ha spazi enormi e abbiamo visto e mi complimento con i premiati perché abbiamo notato campi totalmente diversi idee totalmente innovative e mi auguro dall'altro di queste imprese vogliono poi utilizzare le occasioni che l'agenzia offrirà per essere portato nel mondo quindi che cosa manca oggi allo abbia università abbiamo centri di ricerca che dialogano poco sia con università straniere sia con centri di ricerca stranieri abbiamo università e centri di ricerca che dialogano poco con le imprese di conseguenza le imprese non li conoscono e non dialogano con le Università e con i centri di ricerca e quindi non viene a congiunge si quella nello virtuoso per cui l'università e le imprese camminano strettissimo assai stessimo contatto e quindi sono in grado di offrire in quei Paesi dove oggi maggiore è la richiesta di questo tipo di prodotti non sono in grado di offrire quindi offerte complesse e e completa soprattutto allora ovviamente si sono esempi virtuosi abbiamo comunque università io sono anche il coordinatore del degli uffici del nord Italia sono il direttore dell'ufficio di Milano abbiamo visto ieri in Assolombarda anche esempi intelligenti di rapporti stretti tra università centri di ricerca e imprese ma sono sporadici sono soprattutto diciamo lasciati ai singoli professori e i singoli imprenditori alla singola lungimiranza dovremmo mettere questo regime quindi il compito del paese secondo me è abbandonare l'ottica totalmente mercantile di cui abbiamo parlato di cui ho parlato all'inizio che gli ho sottolineato quindi promozione prodotto promozione servizio semplici e quindi arrivare all'aggregazione alla creazione di quello che fanno le università all'aggregazione di quello che fanno i centri di ricerca aggregazione quello di quello che fanno enti anche locali agenzie regionali le scuole la società tutto questo è un patrimonio che se siamo in comune un un attimino attenti è capace di metterlo a regime un patrimonio ricchissimo che possiamo quindi esportare allora che cosa dovremmo fare che giunga alle conclusioni per non rubare tempo agli altri relatori innanzitutto portare il più possibile a conoscenza del mondo le nostre case di successo in secondo luogo dobbiamo far che vengano conosciute le ricerche che vengono fatte e il le applicazioni possibili e vengano diffusa alle imprese noi abbiamo inserito come i come dice come Agenzia sulla la sul mio sulle biotecnologie che metta a regime tutto questo è un sito iniziato degli degli nella metà degli anni novanta sono iscritte più di duecento imprese enti università centri di ricerca facilmente con una parola chiave sia immediatamente la situazione di quel prodotto di quel servizio di quella dice comunque in Italia quindi è facile essere messi in contatto con con questi soggetti una cosa ancora importante e cercare di far capire agli interlocutori stranieri qual è il punto della ricerca in Italia quindi per questo abbiamo una rete di uffici ma per questo dobbiamo essere a regime tutti quanti in un sistema di comunicazione unico e infine tutte le opportunità che ci vengono presentate dal dalle imprese nel mondo come richieste di questo tipo di servizio io vi dico che oggi pomeriggio a Filadelfia per esempio parlando di cose test che l'agenzia sta facendo e quindi non vi parlo di passato voglio parlarvi dei prossimi otto sei mesi nei prossimi sei mesi nelle per l'innovazione l'agenzia organizza otto iniziativa come vi ho detto oggi pomeriggio a Filadelfia parte un seminario per il trasferimento delle dell'innovazione nel settore dell'avvio medicare durerà due giorni quindi oggi e domani fra pochi giorni sempre negli Stati Uniti a Boston in avremo la Fiera avvio due mila dodici dove porteremo venticinque imprese e queste dedicata all'invio e alle nano tecnologie a luglio insieme all'Agenzia per l'innovazione con cui abbiamo stretto un eccellente l'accordo avverrà parteciperemo insieme allora io su agli incontri di tubi delle imprese in occasione appunto della loro manifestazione mondiale a settembre saremo in Sudafrica senso di non per la Fiera a di Expo per gli aeromobili per i veicoli spaziali a Berlino a ottobre all'inizio di ottobre ci sarà l'italiano dei dedicato all'ICT alla il Science alle bieco oggi all'ambiente alle energie rinnovabili avremo in Corea del Sud di nuovo per l'addio farmaceutiche a una un'iniziativa alla ad ottobre saremo a Shanghai quella grinta e che Life Science stessa di novembre e infine per concludere iniziative di cui parlava l'avvio Europe di Amburgo l'Agenzia focalizzata su alcuni settori in particolare le violentano tecnologie l'ambiente le nel nel nelle tecnologie industriali l'ICT la e lo spazio e il tessile tecnico e per questi settori nel passato abbiamo organizzato ogni tipo di manifestazione questo lo dico perché potrebbe essere interessante per voi imprese sapere quali sono le capacità poi di assistenza da parte della dell'Agenzia quindi al seminari e trasferimento tecnologico sono ne abbiamo organizzato in varie parti del mondo della viva ad Amburgo alla Sydney ho l'organizzazione di fiere è la cosa per la quale l'Agenzia maggiormente conosciuta ma facciamo anche attrazione degli investimenti abbiano invecchiato venticinque venti sul capitalista americani è l'anno scorso per vedere quale fosse l'offerta italiana nel dire nella nano tecnologie e tutto questo lo facciamo mettendo a regime tutti i soggetti quindi la giornata dell'innovazione fa piacere dell'agenzia perché l'agenzia si vuole confermare e rafforzare questo ruolo di possibilmente di contenitore dove tutti i soggetti possano insieme realizzare qualcosa per il bene di questo Paese grazie dell'attenzione

Da Youtube

Ven, 10/24/2014 - 09:19
6:50
Gio, 10/23/2014 - 18:51
2:04
Ven, 10/10/2014 - 15:55
52:27
Il 7 ottobre il PON R...
Ven, 10/10/2014 - 13:50
1:00:02
Il 7 ottobre il PON R...
Ven, 10/10/2014 - 13:30
10:13
A Bologna il 22, 23 e 24 ottobre, nell'ambito di Smart City Exhibition parleremo di Open Data.
Ven, 09/26/2014 - 10:59
1:17:14
L'Osservatorio Nazionale Smart City dell'ANCI e FORUM PA hanno promosso un evento dedicato alla...
Mer, 09/10/2014 - 16:56
0:32
Mer, 09/10/2014 - 16:56
0:46
Mer, 09/10/2014 - 16:56
0:32
Mer, 09/10/2014 - 16:55
0:33
Mer, 09/10/2014 - 16:55
0:33
Gio, 06/26/2014 - 11:06
56:47
Mercoledì 25 giugno FORUM PA e Digital...

Potrebbero interessarti anche

Mercoledì, 16 Maggio 2012 - 12:00am
00:33:04
Mirano Sancin
XXIII edizione del Forum PA 2012 "Agenda Digitale, Semplificazione e Sviluppo nell'Open Government" (16 - 19 maggio 2012)
Martedì, 12 Giugno 2012 - 12:00am
00:06:43
Giorgio Rapari
Giornata Nazionale dell’Innovazione 2012, organizzata in collaborazione con Confcommercio
Giovedì, 17 Maggio 2012 - 12:00am
00:24:01
Gloria Piaggio
XXIII edizione del Forum PA 2012 "Agenda Digitale, Semplificazione e Sviluppo nell'Open Government" (16 - 19 maggio 2012)
Martedì, 12 Giugno 2012 - 12:00am
00:15:43
Diana Bracco
Giornata Nazionale dell’Innovazione 2012, organizzata in collaborazione con Confcommercio
Martedì, 12 Giugno 2012 - 12:00am
00:16:13
Raffaele Liberali
Giornata Nazionale dell’Innovazione 2012, organizzata in collaborazione con Confcommercio